Come comprare lenti a contatto online

Sia che stiate muovendo i primi passi nel mondo delle lenti a contatto, sia che siate degli esperti nel campo, siamo sicuri che la nostra guida per comprare le lenti a contatto online vi sarà d’aiuto. Infatti i parametri da considerare prima dell’acquisto sono molti: se siete abituati ad acquistare in negozio forse il primo acquisto online vi spaventa un po’. Ma potete stare tranquilli: oggi vi spieghiamo in dettaglio come si comprano lenti a contatto online senza sbagliare.

I prodotti che troviamo nei negozi online specializzati nella vendita di lenti a contatto sono esattamente gli stessi dei negozi fisici. L’unica differenza è costituita da un vantaggio: il prezzo! Infatti online troviamo sempre offerte e prezzi scontatissimi rispetto al prezzo di listino.
Inoltre, facendo shopping su internet abbiamo a disposizione davvero tutte le marche, le novità e i pack per le scorte (per risparmiare ancora di più).

Disturbi della vista

Per iniziare a fare shopping online di lenti a contatto è necessario sapere che tipo di disturbo abbiamo.
Le lenti più diffuse sono quelle sferiche che correggono i disturbi più comuni (miopia e ipermetropia).
Ormai è molto facile trovare anche le lenti toriche, che servono a curare l’astigmatismo.
Se il vostro occhio soffre di più disturbi vi servono delle lenti multifocali, progettate per mettere a fuoco facilmente su più distanze.

Parametri da conoscere per acquistare lenti online

Se è la prima volta in assoluto che comprate delle lenti a contatto, o se in casa non avete nessuna scatola di lenti acquistate precedentemente, dovrete avere con voi le indicazioni del vostro oculista dove sono specificati i parametri dei vostri occhi (la gradazione, ma non solo). L’acquisto di lenti non può essere improvvisato né fatto sotto consiglio di un amico: è necessario effettuare un’apposita visita oculistica. E se non lo fate da un po’, è sicuramente ora di un controllo: i nostri occhi cambiano in continuazione.

Se avete in casa la confezione delle lenti che state usando, vi sarà molto utile per trovare i parametri necessari. Sono quelle sigle e quei numerini che si trovano di solito su un lato della scatola, e ora vi spiegheremo nel dettaglio che cosa significano.

  • Cominciamo dalle diottrie, indicate dalle diciture D, dpt, PWR, SPH (a seconda del produttore), e seguite da un numero. Se questo valore è preceduto da un segno “+” (più) la lente corregge l’ipermetropia. Se è preceduto da un segno “” (meno) corregge la miopia.
  • ADD” indica l’addizione (nei casi di presbiopia). Generalmente la D indica l’occhio dominante, la N l’occhio non dominante.
  • BC” (o “BCR“) indica il raggio base e si riferisce alla curvatura della lente (valori tra 8,0 e 9,0).
  • DIA” è il diametro della lente (valori tra 13,8 e 14,5). Potreste anche usare una lente con un diverso diametro e vederci perfettamente, ma la lente potrebbe non essere comoda allo stesso modo.
  • CYL” (o “CIL”) è il valore di correzione della curvatura, mentre “AX” (o “Axis” o “Asse”) indica appunto l’asse con un valore tra 0 e 180. I valori di cilindro e asse vi servono solo se siete astigmatici.

Come avrete capito, sulla scatola delle vostre lenti non ci saranno tutti questi valori: ne avrete solo alcuni a seconda del disturbo da correggere.
Se avete occhi diversi avrete anche parametri e forse marche diverse da un occhio all’altro. Per esempio potreste essere miopi in generale, ma astigmatici solo dall’occhio destro: in questo caso dovrete comprare lenti toriche per l’occhio destro, e normali per il sinistro.

Store di lenti a contatto online: professionalità e tutto l'aiuto di cui avete bisogno

Se durante l’acquisto di lenti a contatto online avete dei dubbi, sappiate che è perfettamente normale: i valori da annotare possono sembrare molti e la prima volta è facile andare in confusione. Ma i nostri consigli vi semplificheranno la vita.
Durante lo shopping, tenete sotto mano le confezioni di lenti già acquistate o le prescrizioni dell’oculista: non cercate di ricordare tutto a memoria.

Tutti i negozi online di lenti mettono a disposizione dei clienti non solo schede tecniche molto complete per ogni tipo di prodotto, ma anche un servizio di aiuto: una chat, un numero verde, dei video tutorial… non esitate ad usarli, sono fatti apposta per aiutarvi.
Infine, se vi accorgete di aver commesso un errore durante l’acquisto, niente paura: tutti gli store di lenti online prevedono un servizio di reso e rimborso o cambio della merce, normalmente nelle due settimane dalla ricezione dell’ordine.

Speriamo di avervi convinto che acquistare lenti a contatto online in fondo non è poi così difficile, ma se avete ancora dei dubbi su alcuni termini tecnici vi consigliamo di rivolgervi a store specializzati ed affidabili, come Lentiamo.

Ti possono interessare: