Recensioni Smartphone Cinesi:

Xiaomi Mi5

xiaomi-mi5-foto-1
  • Sistema Operativo : Android 6.0 Marshmallow
  • Processore e Memoria : SnapDragon 820, 3/4 GB RAM (a seconda della versione)
  • Display e Risoluzione : 5.5 pollici FULL HD (1920×1080)
  • Fotocamera : Sony IMX298 16MP (posteriore), 4 MP (anteriore)
  • Batteria e Autonomia : 3.000 mAh, autonomia fino a 200 ore in stand by, fino a 6 ore in chiamata
  • Peso : 129 g

     

Fascia di prezzo: 300 € - 420 €

Lo smartphone Android che compete con i top di gamma

Il brand Xiaomi non è certamente tra i più conosciuti in Italia come i più famosi Apple, Samsung o LG ma è senza ombra di dubbio uno dei più popolari brand cinesi nel mercato degli smartphone. Infatti i prodotti di questa azienda hanno acquisito popolarità grazie ad un rapporto qualità prezzo eccezionale.

Lo smartphone Xiaomi Mi5, considerato il top della linea Xiaomi, è il principale competitor dei più blasonati iPhone 6s, LG G5 e Samsung Galaxy S7.

Esistono tre versioni dello Xiaomi Mi5: la Standard Edition con 3GB di RAM e 32GB di storage, l’High Edition con 3GB di RAM e 64GB di storage ed infine la Exclusive Edition con back cover in ceramica, 4GB di RAM e 128GB di storage.

Design e caratteristiche

Un mix di vetro e alluminio compone questo telefono che pesa solo 129 grammi con uno spessore di 7.25 mm. Il vetro e’ costitutuito dal Gorilla Glass 4 sul davanti e sul retro ed i bordi affusolati consentono una presa più sicura e confortevole del telefono, grazie anche alla particolarità del vetro posteriore che presenta una doppia curvatura.

Inserito all’interno del tasto fisico home troviamo il lettore di impronte digitali, sul lato destro invece vi sono due tasti soft touch retroilluminati, il primo per la regolazione del volume ed il secondo, poco sotto, per l’accensione.

Hardware

Sotto la scocca dello Xiaomi Mi5 batte un cuore costituito dall’ultimo chipset di casa Qualcomm, lo SnapDragon 820, affiancato dalla performante GPU Adreno 530 e dai veloci chip di memoria interna UFS 2.0.

Lato connettività, nulla manca a questo smartphone: dual sim (Nano-Sim) con supporto alle reti LTE 4G (attenzione, non è supportata la banda 20 dell’LTE molto usata da Tim e Wind, quindi potreste trovarvi obbligati ad usare il 3G), Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.2, il trasmettitore infrarossi, l’NFC e la geolocalizzazione affidata alle tecnologie GPS, A-GPS, Glonass e BeiDou.

Segnaliamo la mancanza dello Slot microSD e della radio Fm.

Sul fondo troviamo la porta USB-C per la ricarica della batteria e per il trasferimento dati e lo speaker mono. Infine nella parte alta il classico jack da 3,5mm, il microfono secondario per la rimozione dei rumori e il trasmettitore infrarossi.

xiaomi-mi-5

Sistema operativo

A bordo troviamo Android 6.0 Marshmallow con interfaccia MIUI (proprietaria Xiaomi); è stata pesantemente ritoccata la versione standard di Android 6.0, ottenendo uno stile grafico simile all’iPhone. Infatti, tutte le applicazioni sono posizionate nella homepage.

Altamente personalizzabile, potrete modificare temi, sfondi, colori dei led, dimensione/tipo di font e tanto altro.

Fotocamera

Fiore all’occhiello dello Xiaomi Mi5 è la fotocamera primaria posteriore: una Sony IMX298 da ben 16Mp con doppio flash LED e stabilizzazione ottica a quattro assi dell’immagine.

Protetta da una lente in vetro di zaffiro, utilizza la tecnologia DTI (Deep Trench Isolation) e supporta video in 4K. Autofocus e apertura f/2.0 completano il profilo della fotocamera principale.

Frontalmente troviamo la seconda fotocamera, una selfie-camera da 4MP con apertura f/2.0 e grandangolo da 80°.

xiaomi-mi-5

Display

5.5 pollici con risoluzione FULLHD (1920 x 1080, 428ppi) sono le generalità di questo fantastico display; preciso, brillante, luminoso (600cd/m2) con ottimi livelli di contrasto e riproduzione fedele dei colori. La tecnologia di adeguamento contrasto e luminosità permette di usare il telefono in qualsiasi condizione di luce.

Batteria e autonomia

La batteria è da 3000mAh non removibile. Grazie all’ottimo display ed al fidato SnapDragon 820, si ha una buona autonomia che permette di arrivare a fine giornata senza grossi problemi.

Tramite software è poi possibile utilizzare delle modalità di risparmio energetico, personalizzabili, che aiutano in tal modo a mantenere più a lungo in vita la batteria.

Altro punto di forza è la tecnologia QuickCharge 3.0, messa a punto da Qualcomm attraverso la porta USB Type-C su fondo del telefono: tempo di ricarica molto veloce, bastano pochi minuti per ottenere una ricarica del 25/30 %.

xiaomai-mi-5-

In sintesi...

Un device Android degno di competere con i Top dei grandi brand, ben costruito, design e hardware di alto livello, interfaccia MIUI ricca di personalizzazioni e prezzo che non ha confronti. Non consigliato per chi si avvicina al mondo Android per la prima volta in quanto l’interfaccia MIUI somiglia ben poco alla versione stock di Android.

I pro

  • Design e hardware di alto livello
  • Interfaccia MIUI molto personalizzabile
  • Ottimo prezzo

I contro

  • No slot SD
  • No banda LTE 20

Acquista Xiaomi Mi5

xiaomi-mi-5

Ti possono interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato
i campi contrassegnati con * sono obbligatori

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*