Top 5 libri sul mentalismo

Serie TV, show dal vivo e, ovviamente, fiumi di libri: il mentalismo, il potere soprannaturale della nostra mente di controllare azioni, oggetti o le dimensioni spazio-temporali, è sempre più in voga, specie in un’epoca dove le certezze scientifiche vengono messe costantemente in discussione dal richiamo a spiegazioni e soluzioni “alternative” a fenomeni che accadono in natura.
Ecco 5 tra i migliori libri sul mentalismo per accompagnarvi nel meraviglioso mondo della mente umana!

#05

mentalismo-tecniche-ed-esperimenti-libri-sul-mentalismo

Mentalismo: Tecniche ed esperimenti – Andrea Santambrogio

Pubblicato nel 2013, “Mentalismo. Tecniche ed esperimenti”, dello scrittore ed illusionista Andrea Santambrogio, accompagna anche il lettore più acerbo alla comprensione dell’argomento. Non bisogna dunque essere necessariamente degli esperti per godere del libro di Santambrogio che, ripercorrendo la storia del mentalismo dalle origini fino alla comprensione del fenomeno nei giorni nostri, consente al lettore di immergersi nei meandri della mente umana attraverso 10 esperimenti pratici.

Sarete stupiti nello scoprire che esistono molteplici scuole di pensiero sul mentalismo, tra cui quello classico, quello scientifico, o in coppia, ma anche diverse tecniche quali il “mental magic”, il “mental bending”, il mentalista “real” e così via. Un libro facile, leggero ma completo per essere ferrati sull’argomento e per avere le basi sulle quali costruire, qualora vogliate approfondire, la vostra arte!

#04

Te lo leggo nella mente. Impara l’arte del mentalismo – Mariano Tomatis

Il mentalismo non è una pratica per pochi eletti, lo sapevate? È, al contrario, una tecnica che può essere imparata seguendo le istruzioni contenute in “Te lo leggo nella mente. Impara l’arte del mentalismo”, opera dello scrittore Mariano Tomatis, famoso anche per i suoi seminari sul mentalismo.

In questo lavoro, Tomatis si mette al servizio del lettore non solo ripercorrendo e spiegando il fenomeno del mentalismo negli anni, ma anche insegnandolo a tutti coloro che vogliano impararlo e metterlo subito in pratica. Non si tratta, infatti, di magia fine a se stessa, ma del modo nel quale osserviamo il mondo, lo interpretiamo e ci relazioniamo con gli altri esseri umani, portatori di emozioni “non dette” ma da cogliere a nostro vantaggio.

Con passione, carisma e seduzione, dunque, cadranno tutti ai nostri piedi, e noi saremo i completi padroni della scena!

#03

mentalismo-pratico-libri-sul-mentalismo

Mentalismo Pratico – Theodore Annemann

Uno dei libri cardine sul quale si basano lo studio e i ragionamenti sul mentalismo oggi. Theodore Annemann, noto professore, mentalista e ricercatore, ci ha consegnato questo testo negli anni ’30, quando tale campo di studi era ancora considerato pericoloso e perseguibile.

Eppure Annemann non se ne curò, illustrando con dovizia e generosità la sua “personale routine” a tutti i mentalisti o illusionisti che volessero ripercorrerla. In questo testo, infatti, lo scrittore americano si focalizza dettagliatamente su molte delle tecniche che siamo soliti vedere dal vivo o in tv e che per questo motivo ci suonano più familiari di quanto pensiamo: ben 193 routine tra le quali la sparizione e riapparizione di carte da gioco o monete, l’indovinare il nome o un oggetto in particolare nella mente di un’altra persona, la telepatia ecc.

Una lettura, dunque, ricca, entusiasmante e che lascia tutti a bocca (e mente) aperta!

#02

leggere-il-pensiero-non-e-una-magia-libri-sul-mentalismo

Leggere il pensiero non è una magia. Decifrare e influenzare il pensiero degli altri – Henrik Fexeus

Il titolo del libro suona già come un manifesto: nobilitare il concetto di “lettura della mente” allontanandolo dall’idea di un qualcosa di magico e per questo fallace o sbagliato. In questo libro, dunque, lo svedese Henrik Fexeus, prolifico e poliedrico autore di tanti libri sul mentalismo e sulla lettura della mente, nonché di tante esibizioni personali, ci spiega come l’arte di leggere i pensieri di chi ci sta di fronte possa essere essenziale per potercela cavare in ogni situazione e per determinare il comportamento altrui.

Un manuale, quindi, dove Fexeus illustra i metodi più efficaci per leggere il linguaggio non verbale e emozionale e che può essere un fedele alleato nella nostra vita quotidiana. Il suo scopo è di ricordarci che gli artefici del nostro destino possiamo essere proprio noi!

#01

So quel che pensi – Thorsten Havener

Thorsten Havener, entertainer televisivo, scrittore di bestseller e famoso illusionista tedesco, è l’autore di “So quel che pensi”, il suo libro più noto, il cui intento è presto detto: consegnare ai lettori le chiavi del mestiere, l’arte di leggere nella mente delle persone a partire dalla comprensione, dall’empatia, dall’ascolto e dalla osservazione attiva delle loro parole, azioni ed emozioni.

Senza queste basi di partenza, del resto, applicare le tecniche che Havener suggerisce sarebbe del tutto inutile. Non fatevi ingannare, dunque, dalle apparenze! Il libro è molto più che un monologo dell’autore: è, infatti, anche un pratico strumento, ricco di esercizi, aneddoti e dritte da applicare, come spiega lui stesso, non solo al palcoscenico ma anche nella vita di tutti i giorni.

Ti possono interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato
i campi contrassegnati con * sono obbligatori

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*