Amazon Dash Button: come funzionano?

Amazon Dash Button

Quante volte ci è capitato di esaurire le scorte dei prodotti di uso quotidiano, dal caffè, alle lamette, ai pannolini per i nostri bambini, e di non aver avuto il tempo di fare la spesa?

E’ sempre una brutta sorpresa rimanere a corto di ciò che serve; in questi casi, per superare il momento di frustrazione ci vorrebbe una magia che facesse materializzare i prodotti che sono terminati… nel più breve tempo possibile.

Potrebbe essere una formula magica da pronunciare a voce alta? Non esageriamo!

E un pulsante da premere? Questo oggi è possibile.

Finalmente anche in Italia è infatti disponibile Amazon Dash Button, un dispositivo fisico smart e utile, pronto ad entrare nelle nostre case e a diventare un comodo alleato nella vita di tutti i giorni.

Il nuovo gadget intelligente è stato creato da Amazon che, dopo averlo diffuso negli USA (dove ha riscosso un successo clamoroso), in Germania, Austria e Regno Unito, ha esteso il servizio anche in Italia, Spagna e Francia, creando subito curiosità e interesse.

Tutto molto semplice

I requisiti per poter utilizzare il dispositivo sono semplici: è sufficiente possedere una connessione Wi-Fi ed essere clienti del servizio Amazon Prime.

A questo punto, potremo far diventare una piacevole abitudine l’acquisto di tanti prodotti tramite il pulsante del nostro Dash Button, o dei nostri Dash Button. Sì, perché dal momento che ogni dispositivo è associato ad un prodotto, di certo ci verrà voglia di avere in casa ben più di un Dash Button!

Una volta che il Dash Button sarà nostre mani, prima di tutto lo dovremo configurare sul nostro smartphone, sia esso Android o iOS, utilizzando la App di Amazon.

Detto fatto: saremo pronti ad acquistare, con un solo “magico” click sul dispositivo, il prodotto che ci interessa, avendo l’accortezza di farlo quando sta per finire, per evitare di rimanere a secco!

A fronte del nostro ordine riceveremo una notifica sullo smartphone, che sarà nostro complice in questa nuova e comoda esperienza d’acquisto. E’ importante abilitare le notifiche, perché contengono preziose informazioni quali la conferma dell’ordine, la data di consegna e il prezzo.

Il prodotto arriverà a casa nostra in tempi davvero rapidi; quelli del servizio Amazon Prime.

Come è fatto un dash button?

E’ un oggetto piccolo – dimensione ideale per collocarlo più facilmente dove desideriamo –  ma “di carattere”. Privo di angoli, è occupato per circa un terzo della superficie dal pulsante e dispone di un indicatore che segnala – in verde – se l’ordine è stato inoltrato, e in rosso se l’ordine non è stato inoltrato.

esempio-amazon-dash-buttonIn ogni caso, tramite l’App Amazon sul nostro Smartphone potremo sempre controllare lo stato dell’ordine.

Quanto costa?

Il prezzo di ogni dispositivo è più che ragionevole: 4,99 euro, che vengono poi scontati dopo il primo utilizzo!

Il costo dei prodotti non viene ritoccato, e questo è un altro aspetto importante; acquisteremo i prodotti agli stessi prezzi convenienti che siamo abituati a trovare su Amazon.

Quali prodotti si possono acquistare con gli Amazon Dash Button?

Per il momento, il Dash Button in Italia può essere utilizzato per acquistare prodotti Dash, Gillette, Mulino Bianco, Finish, Barilla, Kleenex, Durex, Caffè Vergnano 1882, Scottonelle, Lines, Fairy, Pampers, Huggies, L’Angelica, Ace, Biorepair, Brabantia, Lines Specialist, Tampax, Rexel, Play-Doh, Nerf, Derwent, Scholl, Nobo, Pellini, GBC.

Un elenco davvero interessante, sicuramente destinato a crescere nel tempo, e nel quale avremo riconosciuto i brand di numerosi prodotti di uso quotidiano.

Alimentari:

Cura della persona:

>

Prodotti per la casa:

Prodotti per l'ufficio:

Prodotti per l'infanzia:

E in caso di errori?

Siamo un po’ maldestri e rischiamo di premere più di una volta di seguito il nostro Dash Button? Niente paura, perché un’impostazione di sicurezza permette che un ordine successivo sia effettuato soltanto quando il precedente è stato consegnato, a prescindere da quante volte premiamo il bottone.

E se ci ripensiamo?

Possiamo farlo in tutta tranquillità: abbiamo infatti la possibilità di cancellare l’ordine prima che venga spedito, usufruendo della policy di reso gratuito che Amazon applica ai prodotti acquistati con il Dash Button.

Dove posizionare Amazon Dash Button?

Posizionarlo sarà un gioco da ragazzi, grazie ad un adesivo riutilizzabile e ad un gancio – che può essere anche rimosso – che ci permetteranno di collocare Dash Button dove ci serve.

Sicuramente è meglio sistemarlo vicino alla scorta dei prodotti che vogliamo ordinare: per esempio, il nostro Dash Button per ordinare il caffè sarà alloggiato in cucina, proprio dove teniamo il caffè, il Dash Button per il nostro dentifricio troverà spazio nel bagno, e così via dicendo.

Un nuovo modo di fare shopping online tutto da provare

Qualcuno storce già il naso, facendo notare che l’utilizzo del magico pulsante contrasta con l’abitudine della tradizionale spesa con cadenza settimanale, ma il successo riscosso all’estero dal Dash Button smentisce questa convinzione.

Anche in Italia, infatti, l’acquisto tramite questo dispositivo sembra destinato ad integrare le altre modalità d’acquisto, quella nei punti vendita fisici e quella online, trovando un suo spazio.

Allora, siamo pronti! Andiamo sul sito di Amazon, se non l’abbiamo ancora fatto iscriviamoci al programma Prime, e acquistiamo subito il primo Dash Button del nostro marchio preferito!

Ti possono interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato
i campi contrassegnati con * sono obbligatori

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*